Majella: Pescocostanzo e Palena – domenica 26 luglio

MAJELLA SUD ORIENTALE: Pescocostanzo e Palena

“Ripartiamo da noi – Scopri l’Abruzzo che vuole conoscerti” in collaborazione con Abruzzo Esperienziale e Itinerari d’Abruzzo
Il bellissimo borgo di Pescocostanzo, la magia dei faggi secolari del Bosco di Sant’Antonio e un incontro ravvicinato con gli orsi a Palena
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
l'Orso Bruno Europeo nell'Area Faunistica di Palena
Pescocostanzo
Pescocostanzo - ph Eccellenze d'Abruzzo
Bosco di Sant'Antonio - Ph Virtù Quotidiane
  • Programma
  • Itinerario
  • Date di partenza
  • Quote
  • Condizioni di vendita

MAJELLA SUD ORIENTALE: PESCOCOSTANZO e PALENA

ore 7.30 Partenza da Lanciano in autobus con guida turistica/escursionistica a bordo.

ore 9:00-11:15 Visita del centro storico di Pescocostanzo e del Museo del Tombolo. Pescocostanzo è uno dei borghi meglio conservati d’Abruzzo. Tra i suoi vicoli curati si celano preziose opere d’arte barocca, come gli altari in marmo policromo della Collegiata di Santa Maria del Colle. Il Museo del Tombolo conserva pregevoli esempi dell’antica tradizione della lavorazione del pizzo, che a Pescocostanzo è perpetuata da una apposita scuola.
Percorso di visita: Chiesa di Gesù e Maria, Collegiata di S. Maria del Colle, Palazzo Fanzago, Museo del Tombolo, affaccio panoramico sugli Altopiani Maggiori.

ore 11:15-12:10 Tempo libero per shopping presso le botteghe artigiane di Pescocostanzo.

ore 12:30-14:30 Pranzo in via di definizione

ore 14:45-16:00 Facile passeggiata naturalistica di 2 km nel secolare Bosco di Sant’Antonio, fra gli imponenti faggi e aceri testimonianze dell'antica foresta che ricopriva gli Altipiani Maggiori della Majella.

ore 16:40-18:00 Palena. Visita all’Area Faunistica dell’Orso Bruno Europeo. Nell’area faunistica che si estende per circa un ettaro è possibile osservare tre esemplari di Ursus arctos arctos nati e vissuti in semilibertà ed incapaci quindi di tornare alla vita libera. Un facile sentiero ed un tunnel con finestre di avvistamento permettono di osservare in completa sicurezza le orse Caterina, Iris e Margherita,
di conoscere le loro storie e di comprendere le dinamiche della difficile convivenza di questa specie con l’uomo.

ore 18.30 Partenza

ore 20.00 Rientro a Lanciano

IL PROGRAMMA PUO' SUBIRE VARIAZIONI

DOMENICA 26 LUGLIO 2020

Quote di partecipazione individuali:

    • € 70,00
      (partenza in bus da Lanciano)

La quota comprende:
Guida turistica e  Ambientale per tutta la giornata, pranzo con bevande incluse, ingresso Area Faunistica dell’Orso Bruno, viaggio in bus se previsto nella quota scelta.

La quota non comprende:
Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "La quota comprende".

Museo del Tombolo: offerta libera

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email

I commenti sono chiusi