Esperienze Abruzzo: la raccolta dello Zafferano

ESPERIENZE - la raccolta dello zafferano

24 e 25 ottobre (2 gg- 1 n)

Un'esperienza unica, all'alba, quando il fiore dello Zafferano non è ancora completamente schiuso. Impareremo a coglierlo, a recuperare gli stimmi e ad essiccarli, attrraverso un viaggio che abbraccia luoghi, persone e racconti di un territorio.

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
la raccolta
la raccolta sui campi
la sfioratura
essiccamento
etichettatura
il borgo di Navelli
Oratorio di San Pellegrino

Il programma:

sabato 24 ottobre 2020:

Ore 15:00 – Ritrovo dei partecipanti a Navelli e visita guidata

ore 16:30 – trasferimento con mezzi propri all’oratorio di San Pellegrino e visita guidata

ore 18:00 – trasferimento con mezzi propri in Albergo a Poggio Picenze (20 min)

Ore 20:00 – cena nell’Osteria dell’albergo e pernottamento in camera doppia (sistemazione in camere triple, quadruple e singole su richiesta)

***

domenica 25 ottobre 2020:

ore 6:30 – colazione in albergo

ore 07:00 – partenza per Civitaretenga e incontro dei partecipanti con il Presidente del Consorzio di Tutela dello Zafferano dell’Aquila DOP che ci guiderà alla raccolta sul campo

Ore 10:00 – trasferimento a piedi al vicino Convento di Sant’Antonio per il processo della sfioratura e ristoro con tisana calda. Spiegazione e visita dei luoghi di produzione ed etichettatura

Ore 12:30 – pranzo esperienziale a cura della Cooperativa

Ore 15:00 – visita al Museo dello Zafferano e possibilità di acquistare prodotti locali oltre allo Zafferano e fine dei nostri servizi.

Richiedi disponibilità:

Cerca voli, alberghi e vacanze

Hai bisogno di un volo, di un albergo o di un pacchetto vacanze? Consulta il nostro strumento per un rapido preventivo.

I commenti sono chiusi