Tour di Pasqua nelle Antiche terre degli Etruschi

Tour di Pasqua nelle antiche terre degli Etruschi dal 15 al 18 aprile 2022.
Un tuffo nel cuore dell'Italia enogastronomica, tra borghi ricchi di fascino.
Visite a Orvieto, Bagno Vignoni, Pienza, Montepulciano, Civita di Bagnoregio, Bolsena, Pitigliano e Viterbo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su telegram

Data del Tour

15-18 aprile 2022

Giorni del Tour

Data fissa

Durata del Tour

4 gg. / 3 nn.

Prezzo del Tour

€ 585

Data del Tour

15-18 aprile 2022

Giorni del Tour

Data fissa

Durata del Tour

4 gg. / 3 nn.

Prezzo del Tour

€ 585

Programma

venerdì 15 aprile 2022: ORVIETO e sistemazione in hotel

Partenza alla volta di Orvieto da Lanciano con autobus in orario da definire. Questa prima giornata nel cuore dell’Italia vede Orvieto in tutta la sua bellezza. Un’atmosfera unica quella che aleggia in questo borgo. È una città museo che mette in bella mostra tutte le epoche che ha attraversato: dagli Etruschi al Medioevo fino alle vicissitudini che l’hanno vista protagonista durante la seconda guerra mondiale. La storia della città è strettamente legata a quella del suo Duomo (ingresso extra), una delle più belle cattedrali d’Italia e del mondo. Sulla facciata è possibile ammirare i mosaici ove si narra la vita della Vergine dall’Assunzione all’incoronazione. Lasciatevi ispirare dal Quartiere medievale con la Chiesa di San Francesco risalente al XIII secolo e perdetevi negli inediti scorci che da lì si vanno a creare.
Arrivo e sistemazione in hotel per la cena e il pernottamento.

sabato 16 aprile 2022: BAGNO VIGNONI, PIENZA e MONTEPULCIANO

Colazione in hotel e partenza per Bagno Vignoni, patrimonio dell’UNESCO e famoso per le sue miracolose acque calde, trova al suo centro Piazza delle Sorgenti, un’enorme vasca rettangolare fumante grazie alle falde sotterranee di origini vulcaniche frequentata sin dai tempi antichi da personaggi illustri. Questo splendido luogo è ricco di fascino medioevale e non vi deluderà.
Proseguiremo per Pienza in piena Val D’Orcia. Conosciuta come la città ideale del Rinascimento, Corsignano divenne Pienza grazie al grande umanista Piccolomini (Papa Pio II) che la rese armonica, solenne e dignitosa. Dalla Cattedrale dell’Assunta, dalle rare e delicate forme gotiche, a Palazzo Piccolomini sino a Palazzo Borgia vi ritroverete immersi nell’impagabile bellezza rinascimentale della città.
Il prodotto del borgo più conosciuto è il pecorino. Rinomato per il suo profumo e il suo sapore, questo formaggio era ricercato sin dal 1400 quando Lorenzo il Magnifico si recava appositamente a Pienza per degustarlo. Avremo modo di scoprirne le sfaccettature grazie a una visita guidata e una degustazione.
Ultima tappa della giornata sarà Montepulciano. Arroccata su un colle non lontano da Siena si trova questa cittadina medievale di rara bellezza. Eleganti palazzi rinascimentali, antiche chiese e meandri nascosti vi aspettano. Sotto la potente famiglia medicea la città conobbe il suo massimo splendore, riscopritene la storia passeggiando per le vie della città. Certamente da non perdere è il viaggio nell’inconfondibile gusto del vino Nobile Montepulciano, riconosciuto DOCG negli anni ’80 e che assieme al Doc Rosso di Montepulciano ricordano il passato di questa terra preziosa.
Rientro in hotel per la cena il pernottamento.

domenica 17 aprile 2022: CIVITA DI BAGNOREGIO, BOLSENA e PITIGLIANO

Colazione in hotel e partenza per Civita di Bagnoregio, uno dei Borghi più belli d’Italia. Il luogo è pieno di mistero, è magico, surreale e irraggiungibile se non attraverso uno stretto ponte pedonale. Da questo si gode uno dei panorami più spettacolari di tutto il Lazio. Quando la nebbia si alza, nel suo muro bianco vedrete come sospesa nel vuoto, lei, Civita di Bagnoregio.
Lo scrittore Bonaventura Tecchi la nominò “la città che muore” per la sua costante erosione delle rocce di tufo su cui si erge. Lasciatevi stupire dalla storia di questo gioiello tutto italiano, ne rimarrete affascinati.
Proseguiremo verso il Lago di Bolsena, il lago vulcanico più grande d’Europa nonché il quinto lago più grande d’Italia. Con i suoi vicoli, la sua rocca e gli scorci verso lo specchio d’acqua, il paesino di Bolsena è il borgo più noto della zona. Nel pomeriggio ci attende Pitigliano nel cuore della maremma Toscana. Annoverata tra i Borghi più belli d’Italia, questa cittadina è un connubio tra natura, storia e arte. È soprannominata anche “la Piccola Gerusalemme” grazie alla sua comunità ebraica che vi ha abitato sin dal XVI secolo. Ancora oggi nel quartiere ebraico è possibile ammirare la Sinagoga, la Macelleria Kasher nonché il Forno delle Azzime, dove viene cotto il pane ebraico a base di sola acqua e farina, e il Bagno rituale.
Durante la visita avremo modo di degustare uno dei vini di questa tradizione. I vini Kasher di Pitigliano sono preparati ancora seguendo le rigide regole Casherut che vedono osservanti nei viticoltori nonché regole sulle uve utilizzate. Scopritene la storia insieme a noi!
Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

lunedì 18 aprile 2022: VITERBO, BAGNAIA E CAPRAROLA E RIENTRO

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Viterbo per la visita guidata della città da effettuarsi tra la mattina e il pomeriggio assieme ai suoi palazzi e ai suoi giardini (Residenza Papale a Viterbo, Villa Lante a Bagnaia e Palazzo Farnese a Caprarola. Pranzo in ristorante. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro a Lanciano. Soste durante il percorso per libero ristoro. Fine dei ns. servizi.

Quota di partecipazione

€ 585
  • Autobus da Lanciano incluso per l'intera durata del tour
  • Sistemazione in camera doppia
  • Sistemazione in hotel 4*: colazione internazionale a buffet, cena con menù fisso il giorno di arrivo, cena con menù a scelta per le restanti sere, buffet delle insalate e verdure a cena, cocktail di benvenuto
  • Visita guidata di ca. 2 ore alla città di Orvieto
  • Escursione giornata intera a Bagno Vignoni, Pienza e Montepulciano comprendente guida giornata intera, visita caseificio e degustazione pecorino di Pienza, degustazione di 3 etichette di rosso di Montepulciano, in abbinamento a prodotti locali
  • Escursione giornata intera Civita di Bagnoregio, Bolsena e Pitigliano comprendente guida giornata intera, degustazione vino kosher in cantina nei dintorni di Pitigliano, ingresso e navetta a/r per il Borgo di Civita di Bagnoregio.
  • Vista guidata a Viterbo, Bagnara e Caprarola con ingresso ai palazzi e ai giardini
  • Pranzo in ristorante a Viterbo (menù 3 portate - bevande escluse)
  • Accompagnatore durante il viaggio
  • Assicurazione Medico-Bagaglio
  • Supplemento per eventuale sistemazione in camera singola € 70,00
  • Tour confermabile solo al raggiungimento di un numero minimo di 20 partecipanti

Richiedi disponibilità: